Haiku 5. (p piccola autobiografia)

nella palude viscida
il verme trifola
molle mente.

Scusate l’haiku, ma è un momento difficile.

Advertisements

Haiku 4. (edizione crepuscolare)

si presentano infiammate
come tante forsennate
un prurito inopportuno                                                                                                                                p piccole cose di pessimo gusto.

Scusate l’haiku, ma è un momento difficile.


Haiku 3.

p piccolo uomo non mandarmi via
io p piccola donna morirei
è l’ultima occasione per vivere
vedrai che non la perderò – e no!
è l’ultima occasione per vivere
avrò’ sbagliato, sì lo so
ma insieme a te ci riuscirò e sì!
perciò ti dico
p piccolo uomo non mandarmi via
io p piccola donna morirei

Scusate l’haiku, ma è un momento difficile.

Haiku 2.

un p piccolo grande amore
solo un p piccolo grande amore
niente più di questo, niente più
mi manca da morire
questo mio p piccolo grande amore
adesso che non so più cosa dire
adesso che non so più cosa fare
adesso che voglio
un p piccolo grande amore…

Scusate l’haiku, ma è un momento difficile.


Haiku 1.

p passano gli anni, i mesi,
e se li conti anche i minuti,
è triste trovarsi adulti
senza essere cresciuti;
la maldicenza insiste,
batte la lingua sul tamburo
fino a dire che una p piccola
è una carogna di sicuro
perché ha il cuore troppo,
troppo vicino al buco del culo.

Scusate l’haiku, ma è un momento difficile.